gare


Gara di messaggistica istantanea con smartphone ("Gara Whatsapp") - Febbraio 2019

Per favorire la partecipazione degli studenti delle scuole superiori viene modificata la data di svolgimento:

la Gara - coordinata come lo scorso anno da M. Riccò - si svolgerà venerdì 8 febbraio 2019 (anziché sabato 9 febbraio) alle ore 15.30.

- Modulo di iscrizione (chiedere link di google)

- Testo di esempio: 

Gara di messaggistica istantanea 2018

Gara di messaggistica istantanea con smartphone - 3.2.2018

Classifica 2018

Nome e cognome

Graduatoria

Ordine di arrivo del messaggio

Punteggio per ordine di arrivo

Errori

Penalità (errori x 3)

Punteggio (480-penalità)

Punteggio totale

Alessio Popoli

1

1

100

0

0

480

580

Serena Donato

2

5

96

0

0

480

576

Enrico Montanari

2 ex aequo

2

99

1

3

477

576

Roberta Giuliana Castorina

4

3

98

1

3

477

575

Giulia Torregrossa

4 ex aequo

6

95

0

0

480

575

Cinzia Ciprì

6

7

94

0

0

480

574

Serena Costantino

7

8

93

0

0

480

573

Sara Marchi

8

4

97

2

6

474

571

Vito Mancusi

9

10

91

2

6

474

565

Barbara Manghi

10

9

92

3

9

471

563

Rebecca Rhoden

11

11

90

4

12

468

558

- Testo Gara WhatsApp 2018:

 

Presentazione delle Gare Intersteno (Parigi 2011) - A cura di Fabrizio Gaetano Verruso

Con l’INTERSTENO, volare in Francia per vivere le emozioni della ville lumière!

 

Se sei uno studente, un suo genitore o insegnante, o un appassionato di scritture veloci, ti invitiamo a leggere queste poche pagine per illustrarti un evento al quale partecipare o suggerire a farlo.

Nel prossimo mese di luglio, infatti, avranno luogo nell’intrigante e fascinosa Parigi, i campionati mondiali Intersteno, la Federazione internazionale per il trattamento dell’informazione, associazione che annovera tanti Paesi che, insieme, contribuiscono a renderla vitale, organizzando ogni 2 anni un Congresso internazionale con annessi campionati.

In cosa consistono le gare mondiali dell’Intersteno? Se sei un appassionato di scrittura veloce alla tastiera di un PC o di una comune macchina per scrivere, se sei un discreto praticante della stenografia, se conosci un software di riconoscimento del parlato, non occorre tu sia un professionista, allora non puoi mancare!

Le gare di ripresa del parlato sono distinte in varie specialità, a seconda delle abilità che intendi far valere.

La competizione più tradizionale tra quelle proposte è di ripresa del parlato. Con essa devi dimostrare di “stare al passo” di chi detta, attraverso la videoscrittura o la dattilografia, la scrittura stenografica, stenotipica o il riconoscimento del parlato. E’ importante riprendere almeno i primi 3 minuti, con una velocità variabile e in lenta progressione. Mediamente, i primi 3 minuti della sezione C (la sezione dei non professionisti), si aggirano intorno a 70/80 parole al minuto (considera, approssimativamente, una velocità pari a 70, 75 e 80 parole nei primi 3 minuti di dettatura).

La velocità di dettatura, nei successivi minuti, progredisce ulteriormente, passando per la sezione B (quella dei praticanti, con un ritmo più sostenuto) e la sezione A (quella dei campioni, con accelerazioni ancora maggiori nel numero di parole dettate).

Ricorda che, comunque, non occorre essere un professionista, perché per te che sei un ragazzo e non hai ancora compiuto 20 anni, esiste una categoria a parte, nella quale sarai misurato con i tuoi coetanei; è anche prevista un’ulteriore categoria, se non hai ancora compiuto 17 anni, dunque una classifica tutta per te, insieme ad altri tuoi coetanei! Tali due distinte classifiche per i concorrenti più giovani ti assicurano di non dover temere i big più anziani!

Al termine del brano, nei limiti di tempo stabiliti (comunque, non inferiori a due ore e mezzo), dovrai consegnare alla Giuria il testo da te ripreso, esattamente per come è stato pronunciato durante la dettatura. Ti è consentito, tuttavia, un certo numero di penalità, rapportato a quanto complessivamente sei riuscito a trascrivere. Non ti saranno dettati i segni di punteggiatura, dovrai essere tu ad individuarli, ma il tono di voce dell’oratore e il senso stesso del brano ti aiuteranno a rintracciarli.

Ti ricordiamo che a questa gara puoi partecipare con la scrittura alla tastiera (sia di PC che di macchina per scrivere), con la stenografia, la stenotipia o con il riconoscimento del parlato, tecnologia quest’ultima con cui potrai riascoltare la tua dettatura.

Se, invece, la tua passione è quella per le lingue straniere, la tua gara è senz’altro quella per poliglotti! In essa devi dimostrare di saper “star dietro” ad un oratore straniero, nelle lingue che più padroneggi. Anche in questa gara, puoi partecipare con la stenografia, la stenotipia, il riconoscimento del parlato ovvero con una normalissima tastiera collegata al PC o una comune macchina per scrivere.

La velocità di dettatura (che ti sarà fatta in genere da un madrelingua) è assai modesta: nei 3 minuti di gara, si registra una lenta progressione nel numero di parole dettate ma, comunque, mediamente, le parole che ti saranno pronunciate si aggirano intorno a 65 in ciascun minuto, dunque poco più di 1 parola al secondo… l’abilità maggiore sta ovviamente nel capire correttamente cosa ti viene detto e nel ritrascriverle esattamente per come ti sono state pronunciate. Il tempo di consegna è di 1 ora, il limite di penalità consentito è 50. Analogamente alla gara precedente, non ti saranno dettati i segni di punteggiatura, dovrai essere tu ad individuarli, ma il tono di voce dell’oratore e il senso stesso del brano ti aiuteranno a rintracciarli.

In questa prova, devi riprendere tutti e 3 i minuti di dettatura. Per classificarti come poliglotta, devi gareggiare in almeno 2 lingue straniere oppure in 1 lingua straniera più la prova in lingua italiana della competizione di ripresa del parlato. Sarà compilata un’unica graduatoria, indipendentemente dal tipo di tecnica con cui partecipi; tuttavia, saranno sempre stilate graduatorie distinte per fasce d’età (under 17under 20 e “seniores”).

Se il tuo desiderio è primeggiare in velocità di consegna, allora devi fare un salto sulla gara in “tempo reale”. Con essa devi dimostrare di essere in grado di consegnare il tuo elaborato immediatamente dopo il termine della dettatura (puoi salvare il tuo lavoro su una comune Pen drive. Questa gara consiste nella ripresa di un brano della durata di 8 minuti, dettato nella tua lingua madre a velocità progressivamente crescente, secondo la successione che orientativamente ti indichiamo per i primi 3 minuti, quelli che devi almeno trascrivere per poterti classificare:

-     70 parole al 1° minuto

-     80 parole al 2° minuto

-     90 parole al 3° minuto

 

I successivi minuti saranno dettati a velocità via via superiori, giungendo a circa 130 parole al termine del testo di gara. Immediatamente dopo la dettatura, senza alcuna correzione, dovrai consegnare quanto da te ripreso.

 

Puoi partecipare scegliendo tu stesso la tecnica: stenotipia, scrittura alla tastiera (o macchina per scrivere) o il riconoscimento del parlato (con uso di stenomask per evitare di disturbare gli altri concorrenti). Per poterti classificare, non devi eccedere il numero di penalità consentito, che potrai verificare – insieme ai criteri di valutazione – al paragrafo 18.2 dei regolamenti di gara. Anche in questa gara, non saranno dettati i segni di punteggiatura, dovrai esser tu ad individuarli. Un consiglio pratico: dovendo consegnare al termine della dettatura non apportando alcuna correzione, devi essere abile nell’identificare almeno i punti tra i vari periodi che si succedono durante la gara. Omettendo le virgole e gli altri segni di punteggiatura “meno importanti”, le penalità che ti saranno calcolate saranno ragionevolmente contenute entro il limite massimo, a condizione che tu non commetta altri errori nella trascrizione. E’ una strategia di gara, un consiglio che ti suggeriamo per classificarti al meglio!

 

Sarà compilata un’unica graduatoria, indipendentemente dal tipo di tecnica con cui partecipi, di cui comunque si farà cenno nella classifica finale; tuttavia, saranno sempre stilate graduatorie distinte per fasce d’età (under 17under 20 e “seniores”).

Un’ultima competizione chiude il panorama delle gare di ripresa del parlato. Si tratta di quella denominata “corrispondenza e sommario”, un titolo forse poco chiaro, ma adatto a te che vuoi distinguerti per capacità di sintesi non rinunciando a dimostrare di essere fedele ad un testo dettato. In cosa consiste la gara?

Si tratta di un testo di 10 minuti, dettato a velocità progressivamente crescente, distinto in due parti:

-       i primi 3 minuti d’una lettera, che introduce il soggetto della seconda parte, devono essere trascritti integralmente;

-       dal 4° al 10° minuto, devi redigere una sintesi che riassuma – nei limiti del numero di parole che ti sarà dato – i concetti principali illustrati.

La sintesi sarà intervallata da diversi paragrafi che introducono i vari passaggi del brano. Il titolo generale (posto all’inizio del 4° minuto) e quello dei diversi paragrafi devono essere trascritti integralmente.

La velocità di dettatura segue una successione con incrementi modesti nel numero di parole, partendo da circa 60/65 parole al 1° minuto di gara e giungendo a circa 100/110 al termine della dettatura. In realtà, ad eccezione dei primi 3 minuti del testo di gara (che ti ricordiamo vanno trascritti per intero, insieme al titolo generale e a quelli dei diversi paragrafi), se sei particolarmente allenato, puoi sempre pensare di limitarti a riprendere – già in sede di dettatura – i soli concetti che ritieni essenziali.

Puoi prendere parte a questa gara con la stenografia, la stenotipia, la scrittura al PC (o con macchina per scrivere), nonché attraverso il riconoscimento del parlato (facendo uso in questo caso della stenomask).

Il tempo di trascrizione a tua disposizione è di 2 ore al termine della dettatura del testo di gara.

Per le penalità valgono le stesse indicazioni di quanto illustrato per la ripresa del parlato; in ogni caso, puoi fare riferimento al paragrafo 19 dei regolamenti di gara per tutti i dettagli di questa competizione.

Sarà compilata un’unica graduatoria, indipendentemente dal tipo di tecnica con cui partecipi; tuttavia, saranno sempre stilate graduatorie distinte per fasce d’età (under 17under 20 e “seniores”).

 

Per allenarti e per prendere familiarità con le gare, puoi visitare i siti web  www.intersteno.org e www.accademia-aliprandi.it.

 

Se sei uno studente di un istituto commerciale o professionale, non esitare a informare il tuo docente di trattamento testi, ne sarà orgoglioso! In ogni caso, di qualunque istituto tu faccia parte, informa i tuoi genitori o il Preside della tua scuola. Sappi che il Gruppo Intersteno Italia è pronto a darti tutte le informazioni di cui necessiti, agevolando la partecipazione di giovani concorrenti e valutando possibili premi per i concorrenti italiani migliori! E perché non potresti essere tu il vincitore?

 

Visita comunque il sito www.intersteno.it o www.accademia-aliprandi.it per vedere la fotogallery e i resoconti delle precedenti edizioni dei Campionati mondiali. Ricordati che per i giovani è previsto un calendario di appuntamenti studiato apposta per un evento al quale non poter mancare! E facilitazioni nelle sistemazioni alberghiere!

 

Ti aspettiamo a Parigi!!! A presto!

 

 

La Delegazione Italiana dell’Intersteno

 

 

 

 

1 - GARA DI RIPRESA DEL PARLATO

 

Riassumendo:

 

a)  Dettatura per 15 minuti di un testo nella propria lingua madre. Orientativamente, i primi 5 minuti avranno la seguente progressione per numero di parole:

-     70 parole al 1° minuto

-     75 parole al 2° minuto

-     80 parole al 3° minuto

-     85 parole al 4° minuto

-     90 parole al 5° minuto.

 

Tralasciamo di indicarti le ulteriori sezioni B ed A (per concorrenti con velocità maggiori); tuttavia, se sei interessato a competere per tali sezioni, puoi sempre contattarci per ulteriori informazioni o consultare i regolamenti completi di gara al sito www.intersteno.org

Per questa gara, vai direttamente al paragrafo 16, dove ti saranno spiegati tutti i dettagli.

Ti ricordiamo ancora che non occorre trascrivere tutto il brano, è sufficiente riprendere i primi 3 minuti (quindi, complessivamente, 225 parole) e, ovviamente, non eccedere il numero di penalità consentite, in questo caso 24.

b)  Il testo dettato (pre-registrato), può essere ripreso (a tua scelta) in una delle modalità sotto indicate:
- con uso della tastiera di un PC
- con uso della tastiera di una macchina per scrivere
- con uso della tastiera di una macchina per stenotipia
- con uso del software di riconoscimento del parlato di cui disponi, servendoti in questo caso di una apposita maschera silenziatrice – stenomask –, allo scopo di non disturbare gli altri concorrenti durante la dettatura.

c)   Le penalità saranno conteggiate secondo quanto descritto al paragrafo 16.2 dei regolamenti di gara.

d)  Tempo di trascrizione variabile a seconda del numero di parole dettate: in ogni caso, non sarà inferiore a 125 minuti e superiore a due ore e mezza.

e)  La graduatoria della gara è distinta per fasce di età. Se non hai ancora compiuto 17 anni, sarai incluso in quella “allievi”, se li hai superati ma non ancora compiuto i 20, sarai in quella “junior”. Per i concorrenti che abbiano più di 20 anni, si sarà classificati in quella “senior”. All’interno delle varie fasce d’età, saranno compilate altre graduatorie di merito, a seconda della modalità da te prescelta per partecipare. Quindi, ci saranno più primi posti: uno per chi utilizzerà la macchina per scrivere (o la tastiera del PC), uno per chi gareggerà con la stenografia, un altro ancora per chi concorra con il riconoscimento del parlato.

f)    Per questa gara, vai direttamente al paragrafo 16, dove ti saranno spiegati tutti i dettagli.

 

2 - POLIGLOTTI

 

Riassumendo:

 

a)  Dettatura per 3 minuti di un testo nella/e lingua/e da te prescelta/e. Orientativamente, i 3 minuti registrano una velocità modesta nel numero di parole pronunciate (naturalmente, ciò dipende in buona misura dal tipo di lingua oggetto della prova):

-     60 parole al 1° minuto

-     65 parole al 2° minuto

-     70 parole al 3° minuto

b)  Il testo dettato (di norma pre-registrato), può essere ripreso (a tua scelta) in una delle modalità sotto indicate:
- con uso della tastiera di un PC
- con uso della tastiera di una macchina per scrivere
- con uso della tastiera di una macchina per stenotipia
- con uso del software di riconoscimento del parlato di cui disponi, servendoti in questo caso di una apposita maschera silenziatrice, allo scopo di non disturbare gli altri concorrenti durante la dettatura.

c)  Le penalità saranno conteggiate secondo quanto descritto al paragrafo 16.2 dei regolamenti di gara.

d)  La graduatoria della gara è distinta per fasce di età. Se non hai ancora compiuto 17 anni, sarai incluso in quella “allievi”, se li hai superati ma non ancora compiuto i 20, sarai in quella “junior”. Per i concorrenti che abbiano più di 20 anni, si sarà classificati in quella “seniores”. All’interno delle varie fasce d’età, non si terrà conto del tipo di tecnica da te scelta per partecipare alla gara, dunque ci sarà un unico vincitore per le rispettive fasce d’età, indipendentemente dal fatto che abbia gareggiato con la stenografia piuttosto che con la tastiera di un PC. In questa gara conta, infatti, l’abilità linguistica. Ovviamente, maggiore il numero di lingue in cui gareggi, più avanzerà il tuo nome in graduatoria!

e)  Tempo di trascrizione: 1 ora.

f)   Per questa gara, vai direttamente al paragrafo 17, dove ti saranno spiegati tutti i dettagli.

 

3 - REAL TIME

 

Riassumendo:

 

a)  Dettatura per 8 minuti di un testo nella propria lingua madre. Orientativamente, ti indichiamo la successione in parole degli 8 minuti di gara:

-     70 parole al 1° minuto

-     80 parole al 2° minuto

-     90 parole al 3° minuto

-     100 parole al 4° minuto

-     110 parole al 5° minuto

-     120 parole al 6° minuto

-     130 parole al 7° minuto

-     135 parole all’8° minuto.

 

b)  Il testo dettato (pre-registrato), può essere ripreso (a tua scelta) in una delle modalità sotto indicate:
- con uso della tastiera di un PC
- con uso della tastiera di una macchina per scrivere
- con uso della tastiera di una macchina per stenotipia
- con uso del software di riconoscimento del parlato di cui disponi, servendoti in questo caso di una apposita maschera silenziatrice, allo scopo di non disturbare gli altri concorrenti durante la dettatura.

c)  Consegna immediatamente dopo il termine della dettatura, senza possibilità di correzione

d)  Le penalità saranno conteggiate secondo quanto descritto al paragrafo 18.2 dei regolamenti di gara.

e)  La graduatoria della gara è distinta per fasce di età. Se non hai ancora compiuto 17 anni, sarai incluso in quella “allievi”, se li hai superati ma non ancora compiuto i 20, sarai in quella “junior”. Per i concorrenti che abbiano più di 20 anni, si sarà classificati in quella “senior”. All’interno delle varie fasce d’età, non si terrà conto del tipo di tecnica da te scelta per partecipare alla gara, dunque ci sarà un unico vincitore per le rispettive fasce d’età, indipendentemente dal fatto che tu abbia gareggiato con la stenotipia piuttosto che con la tastiera di un PC. In questa gara conta, infatti, l’immediatezza del tempo di consegna, combinato ovviamente al numero di minuti ripresi (almeno 3), entro le soglie di penalità consentite.

f)  Per questa gara, vai direttamente al paragrafo 18, dove ti saranno spiegati tutti i dettagli.

 

4 - CORRISPONDENZA E SOMMARIO

 

Riassumendo:

 

a)  Dettatura per 10 minuti di un testo nella propria lingua madre. Orientativamente, ti indichiamo la successione in parole dei 10 minuti di gara:

-     65 parole al 1° minuto

-     70 parole al 2° minuto

-     75 parole al 3° minuto

-     80 parole al 4° minuto

-     85 parole al 5° minuto

-     90 parole al 6° minuto

-     95 parole al 7° minuto

-     100 parole all’8° minuto

-     105 parole al 9° minuto

-     110 parole al 10° minuto

 

b)  Il testo dettato (di norma pre-registrato), può essere ripreso (a tua scelta) in una delle modalità sotto indicate:
- con uso della tastiera di un PC
- con uso della tastiera di una macchina per scrivere
- con uso della tastiera di una macchina per stenotipia
- con uso del software di riconoscimento del parlato di cui disponi, servendoti in questo caso di una apposita maschera silenziatrice, allo scopo di non disturbare gli altri concorrenti durante la dettatura.

c)  Consegna entro il termine di 2 ore.

d)  Trascrizione integrale dei primi 3 minuti di gara e di tutti i titoli dei vari paragrafi nonché di quello generale. Sintesi di tutti i minuti tra il 4° e il 10°.

e)  Le penalità saranno conteggiate secondo quanto descritto al paragrafo 19.2 dei regolamenti di gara.

f)   La graduatoria della gara è distinta per fasce di età. Se non hai ancora compiuto 17 anni, sarai incluso in quella “allievi”, se li hai superati ma non ancora compiuto i 20, sarai in quella “junior”. Per i concorrenti che abbiano più di 20 anni, si sarà classificati in quella “senior”. All’interno delle varie fasce d’età, non si terrà conto del tipo di tecnica da te scelta per partecipare alla gara, dunque ci sarà un unico vincitore per le rispettive fasce d’età, indipendentemente dal fatto che tu abbia gareggiato con la stenotipia piuttosto che con la tastiera di un PC. In questa gara conta, infatti, l’abilità di saper rielaborare sinteticamente i concetti illustrati dal brano proposto, unitamente ad una trascrizione fedele dei primi 3 minuti di gara, il tutto ovviamente entro il limite di penalità consentito.

g)   Per questa gara, vai direttamente al paragrafo 19, dove ti saranno spiegati tutti i dettagli.

 

Per ulteriori informazioni contattaci senza esitazioni oppure visita il sito www.intersteno.itwww.intersteno.org dove potrai scaricare i regolamenti di gara completi.

In bocca al lupo!!!

 

N.B.

Oltre alle Gare illustrate (tutte rientranti nella definizione generale di “Ripresa del parlato”) puoi partecipare anche ad una seconda tipologia di Gare: le Gare di trascrizione del testo. Anche per queste Gare si possono trovare indicazioni complete nei Regolamenti Intersteno più volte citati.